In offerta!

Corso online GDPR

 200,00  120,00 IVA escl.

Corso di Formazione Professionale su

Privacy e Gestione dei Dati Personali Online

Corso online.

Relatore: Gen. Umberto Rapetto

Vicepresidente del Garante per la protezione dei dati personali della Repubblica di San Marino e Generale della Guardia di Finanza in congedo dal 2012 e già comandante del Nucleo Speciale Frodi Telematiche.

n.1 utente | n.1 corso online

Categoria:

Descrizione

Alla fine di maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento Comunitario in materia di Privacy (GDPR), che ha imposto alle aziende e agli enti di adeguarsi a nuove prescrizioni e di provvedere – tra l’altro – alla formazione di base del personale incaricato di trattare dati personali.

In considerazione della vastissima platea da addestrare al rispetto della normativa, la soluzione ottimale è un corso multimediale frazionato in “pillole”, fruibile eventualmente anche su smartphone, tablet o pc personali, così da permettere l’acquisizione delle conoscenze necessarie anche fuori dall’ufficio, approfittando di piccole pause o addirittura di tragitti su mezzi pubblici, accelerando così il processo di qualificazione.

A questo scopo è stato realizzato un prodotto didattico

  • costituito da quarantaotto brevi lezioni suddivise in nove moduli formativi,
  • corredato di test di valutazione somministrati al termine di ciascun modulo,
  • completato con un esame finale,
  • destinato a conferire al discente un attestato di idoneità

Docente

Vicepresidente del Garante per la protezione dei dati personali della Repubblica di San Marino e Generale della Guardia di Finanza in congedo, ha una grande esperienza e competenza in materia di protezione dei dati personali,sia in ambito giuridico che tecnico.

È l’ufficiale che ha catturato e fatto condannare gli hacker entrati nel Pentagono, che ha scoperto la miliardaria frode all’Erario delle slot machine, che ha recuperato i dati della Costa Concordia e ha permesso l’avvio delle attività investigative e processuali sul naufragio all’isola del Giglio.

Ha svolto attività di docenza universitaria negli Atenei di Genova, Pisa, Roma La Sapienza, Roma Tor Vergata, Roma Tre, Trento, Chieti/Pescara, Teramo, Parma, Palermo, Macerata, LUMSA di Roma, Cattolica del Sacro Cuore alla sede di Piacenza, LINK Campus – University of Malta – Roma, “LUM-Jean Monnet” di Bari, LIUC di Castellanza.

In ambito istituzionale svolge e ha svolto attività di docenza in NATO School di Oberammergau (D), Scuole di Addestramento delle strutture di intelligence, Direzione Corsi di Elettronica ed Informatica dello Stato Maggiore Difesa, Scuola di Guerra, Centro Alti Studi Difesa, Istituto Superiore Stati Maggiori Interforze ISSMI, Scuola di Perfezionamento delle Forze di Polizia, Scuola Tecnica della Polizia di Stato, Istituto Superiore di Polizia, Scuola di Polizia Giudiziaria Amm.va e Investigativa di Pescara, Accademia della Guardia di Finanza, Scuola di Polizia Tributaria, la Scuola Sottufficiali della GdF, Accademia Navale, Accademia della polizia rumena.

Come free-lance ha svolto attività didattica presso il Centro di Management ISVOR-FIAT, la Scuola Superiore G. Reiss Romoli (poi Telecom Italia Learning Service) del Gruppo Telecom, l’Istituto di Informatica direzionale IBM, l’IRI Management, l’Istituto Nazionale di Formazione Aziendale INFORMA, CEIDA, Paradigma, SOMEDIA La Repubblica, CEGOS, il Centro di Formazione Il Sole 24 ORE.

Consigliere per la sicurezza tecnologica del Presidente del CNR prof. Fabio Pistella, è stato anche consulente di numerose Procure della Repubblica e delle Commissioni Parlamentari Antimafia e di inchiesta sull’AIMA e sull’Affare Telekom Serbia.

Programma

  1. “IL REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016”
    1. l’evoluzione normativa in materia di riservatezza dei dati
    2. introduzione al Regolamento europeo
    3. principi base del Regolamento europeo
    4. dato personale, profilazione e pseudonimizzazione
    5. operazioni di trattamento dei dati
  2. “I SOGGETTI DEL TRATTAMENTO DEI DATI”
    1. titolare, responsabile e rappresentante
    2. responsabilità di titolare, contitolari e rappresentante
    3. compiti del titolare: privacy by design e privacy by default
    4. il responsabile del trattamento
    5. il contratto tra titolare e responsabile
    6. doveri e compiti del responsabile
    7. il registro delle attività di trattamento
    8. designazione e responsabilità del «D.P.O»
    9. posizionamento e compiti del «D.P.O.»
  3. “I SOGGETTI TERZI DI GARANZIA”
    1.  Autorità di controllo indipendente
    2. competenze e compiti del Garante
    3. poteri del Garante
    4. Comitato europeo per la protezione dei dati
    5. compiti del Comitato europeo
  4. “INFORMATIVA E CONSENSO”
    1. l’informativa agli interessati
    2. l’informativa per i dati raccolti presso l’interessato
    3. l’informativa per i dati raccolti presso terzi
    4. il consenso dell’interessato
  5. “DATI PARTICOLARI, RAPPORTI DI LAVORO E VIDEOSORVEGLIANZA”
    1. il trattamento di dati personali “particolari”
    2. dati sensibili trattati nel rapporto di lavoro
    3. dati sanitari, cartellini e bacheche nel luogo di lavoro
    4. il controllo a distanza dei lavoratori
    5. i sistemi di videosorveglianza
  6. “DIRITTI DELL’INTERESSATO”
    1. il diritto di accesso ai dati personali
    2. il diritto di rettifica e di cancellazione
    3. diritto di limitazione, notifiche all’interessato e portabilità dei dati
    4. diritto di opposizione e procedure automatizzate
    5. limitazioni agli obblighi per il trattamento
  7. “SICUREZZA DEI DATI PERSONALI”
    1. misure di sicurezza per aziende ed enti
    2. misure di sicurezza per gli incaricati
    3. violazione dei dati: comunicazioni a Garante e interessati
    4. valutazione d’impatto delle tecnologie sulla protezione dei dati
    5. consultazione preventiva del Garante
  8. “CODICI DI CONDOTTA, CERTIFICAZIONI E TRASFERIMENTO DI DATI ALL’ESTERO”
    1. consultazione preventiva del Garante
    2. i codici di condotta
    3. l’approvazione dei codici di condotta
    4. il monitoraggio dei codici di condotta
    5. le certificazioni
    6. gli organismi di certificazione
    7. trasferimento di dati verso Paesi terzi
  9. “IL CONTENZIOSO E LE SANZIONI”
    1. gli strumenti di ricorso
    2. diritto al risarcimento e responsabilità
    3. il quadro sanzionatorio

Ti potrebbe interessare…