Privacy Newsletter

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER DI DIGITANCE GROUP S.R.L.

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

COSA La Newsletter di Digitance Group S.r.l. (di seguito, “Digitance”) è distribuita via e-mail – in automatico e gratuitamente – a tutti gli utenti che hanno fornito il proprio indirizzo mail per mezzo dell’apposito FORM.
CHI Il titolare del trattamento è Digitance Group S.r.l., via del Giuba n. 9, 00199 Roma, CF e P.IVA: 15192301008, REA: RM-1574432, SDI: M5UXCR1, Tel. +39 06 90258615, Fax +39 06 90258660, [email protected], [email protected]
PERCHÈ Possiamo trattare i tuoi dati (base giuridica) perché: ha prestato il tuo consenso al momento della richiesta compilando l’apposito FORM;hai richiesto un servizio gratuito di ricezione mail aventi oggetto notizie di tuo interesse.Digitance ha un interesse legittimo ai fini dello sviluppo del proprio business a fornire informazioni in merito alla propria attività.
COME I dati forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui lo stesso sarà attivo ovvero sarà revocato il consenso a riceverlo. I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori dell’Autorità o delle imprese espressamente nominate come responsabili del trattamento (ad es. per esigenze di manutenzione tecnologica del sito). Cancellazione Del Servizio Per non ricevere più la newsletter, ________________________________ In caso di problemi tecnici, è possibile inviare una segnalazione e-mail a: ______________________.
DIRITTI Gli interessati hanno il diritto di ottenere da Digitance, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L’apposita istanza Digitance può essere presentata ad uno dei contatti sopra indicati. Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo servizio avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).